Ginseng – recupero di energia, combattere lo stress

Ginseng ( Latina. Panax Ginseng )Ginseng ( Latina. Panax Ginseng )

è una pianta perenne che si verifica nella zona di Corea, Cina, Giappone e la parte orientale della Russia. Il nome della specie deriva dalla lingua cinese e si riferisce alla forma della radice simile ad una sagoma umana. Il Ginseng è una pianta perenne perenne di raggiungere fino a 80 cm di altezza. Il suo fusto è cavo e si effettua parecchie foglie. La radice è la più caratteristica e la più ricercata parte della pianta. La sua crescita è molto lenta, così per il primo raccolto a volte e’ necessario attendere fino a 10 anni dopo la semina.

Che cosa include?

Ginseng è da anni considerato una panacea nella cultura dell’Estremo Oriente . E ‘stato sottoposto a numerosi studi, che ha permesso l’apprendimento circa la sua composizione chimica. Gli scienziati hanno trovato segno di oltre 200 sostanze attive. La maggiore importanza è attribuita ai ginsenozidi, che sono responsabili per l’effetto di promozione della salute della pianta. Si tratta di un gruppo eterogeneo di composti aventi differenti proprietà, qual è il segreto di un ampio spettro di ginseng. Ginsenoside Rg1 promuove la memoria e ha un effetto positivo sul sistema nervoso. Lo studio ha anche confermato l’ alto ginsenozide l’ efficienza nel ridurre lo stress ossidativo. Ginsenoside Rg1 migliora anche la memoria, ma migliora anche la concentrazione e tonifica il sistema nervoso. A sua volta, ginsenoside Rc possiede proprietà anti -cancro. Essa ha un effetto positivo sulla redditività dello sperma, e quindi indirettamente contribuisce al miglioramento della fertilità negli uomini.

Può causare gli effetti indesiderati?

Ginseng può causare gli effetti collaterali, se l’uso prolungato di alte dosi di più di 3 g di estratto di ginseng al giorno. Il risultato è la comparsa di una squadra di ginseng. Manifestato da mal di testa, sonnolenza, malessere, diarrea, lesioni cutanee e ipertensione. Essi possono peggiorare sotto l’influenza della caffeina. Ginseng è una pianta ben tollerata dal corpo umano. Gli effetti collaterali sono solo il risultato di errori commessi durante la supplementazione. Ci sono sporadici. In caso di effetti collaterali abbastanza per interrompere il trattamento o ridurre la dose.

Come far crescere le erbe a casaCome far crescere le erbe a casa

Le erbe secche provenienti da tutto il mondo hanno guadagnato popolarità nel nostro paese già anni fa. Da qualche tempo, possiamo vedere la crescente popolarità di fresco. Essi sono utilizzati non solo per decorare i piatti o dessert ( a cui l’ esempio ideale la menta ), ma il loro condimento attuale. Erbe in vaso possono essere acquistate presso molti negozi, ma sanno che possono anche essere coltivate in casa. Hai solo bisogno di andare correttamente a questo proposito…

Crescere le erbe in casa – le nozioni di base

Le informazioni e le regole di base da ricordare, se si vuole crescere le proprie erbe, sono :

  • Erbe piantate o il cosiddetto piantine o semi. Li ad esempio possono acquistare in negozi di giardino, ma piantine vengono preparate in casa, vale a dire le erbe che già abbiamo,
  • Le piante annuali e biennali sono piantati nel mese di febbraio, e le loro piantine si svolge nel mese di giugno,
  •  Pot in cui piantare le erbe dovrebbero essere abbastanza grandi da piccola pianta potrebbe facilmente attecchire.
  •  Crescere le erbe in giardino, metterli dove saranno al riparo dal vento,
  • Substrato, il livello di luce solare e di acqua adeguarsi ai requisiti associati alla coltivazione di erbe specifiche,
  • Le erbe possono essere innaffiati con acqua direttamente dal rubinetto, ma è meglio farlo con uno che è già parcheggiata per 24 ore, ad esempio in annaffiatoio.

Tutte le guide dettagliate per quanto riguarda la coltivazione di erbe specifiche sono importanti quanto quelle principi di base. Se vogliamo che la nostra piccola pianta crescesse correttamente, è necessario comprendere e rispettare loro. Ma non preoccuparti! Non è così complicato come può sembrare.

Il substrato adatto è essenziale per la pianta a crescere correttamenteIl substrato adatto è essenziale per la pianta a crescere correttamente

Diverse erbe hanno esigenze diverse su di lui, in modo che nessuno sia applicabile a tutti i tipi di regole. Tuttavia, la maggior necessità del substrato reagire neutrale-base (o neutro, ma più vicino a una base o leggermente basica), che è relativamente permeabile (il fondo del vaso può essere posizionato per esempio. 2-3 centimetri strato drenante di ghiaia).

Una buona scelta se si vuole piantare erbe a casa, acquistare la miscela di terreno di argilla con torba e un po ‘di fertilizzante. Evitare, tuttavia, la terra “universale” utilizzata per piantare fiori – contiene troppo fertilizzante. Consigliato anche mettere a terra un po ‘di gusci d’uovo rotti.

L’insolazione

Le erbe, come tutte le piante, devono effettuare il processo di fotosintesi, in contatto con la luce solare. Indipendentemente dal fatto se si prevede di crescere erbe in un giardino o su un balcone o davanzale, dobbiamo ricordare di collocare le pentole. Se la pianta ha bisogno di un grande sole, dobbiamo impostare sul lato sud.

La maggior parte delle erbe

La maggior parte delle erbe coltivate nelle case sono :

basilico :

  • Richiede un sacco di sole
  • Richiede piantare in terreno umido, ma innaffiare solo una volta al giorno ( nel calore solo spruzzato con acqua )
  •  Raggiunge un’altezza di 30-40 cm
  •  In piedi sul davanzale respinge gli insetti

maggiorana :

  •  Una pianta annuale, a volte due anni
  •  Ha bisogno di sole intenso e terreno fertile

coriandolo :

  • Una pianta annuale
  • Ha bisogno di terreno fertile e sole intenso
  • Preferisce l’aria ” secca “
  •  Raggiunge un’altezza di fino a 80 cm